I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

CIRC. 60 Ripresa didattica in presenza

Circolare n. 60

                                                                                           Lodi 30/12/2020

                                                                                                            Ai docenti

Al personale A.T.A.

Alle famiglie

Alle studentesse e agli studenti

Oggetto: Ripresa della didattica in presenza

Il Dirigente Scolastico

Visto

il DPCM del 3 dicembre 2020, art. 1, comma 10 lettera s), “le istituzioni  scolastiche secondarie  di  secondo   grado adottano   forme   flessibili   nell'organizzazione    dell'attività didattica ai sensi degli articoli 4 e 5 del  decreto  del  Presidente della Repubblica 8 marzo 1999, n. 275, in modo  che […] a decorrere dal 7 gennaio 2021, al  75  per cento della popolazione studentesca delle  predette  istituzioni  sia garantita l'attività didattica in presenza. Resta sempre garantita la possibilità di svolgere attività in presenza qualora sia necessario l'uso di laboratori o in ragione di mantenere una relazione educativa che realizzi l'effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali.”

Considerati

gli esiti del lavoro di coordinamento svolto dal Prefetto di Lodi, ai sensi del DPCM del 3 dicembre 2020, art. 1, comma 10 lettera s), “presso ciascuna prefettura […] è istituito  un tavolo di coordinamento, presieduto dal prefetto, per la  definizione del più idoneo raccordo tra gli orari  di  inizio  e  termine  delle attività didattiche e gli orari dei servizi  di  trasporto  pubblico locale, urbano ed extraurbano, in funzione  della  disponibilità  di mezzi di trasporto a tal fine utilizzabili,  volto  ad  agevolare  la frequenza scolastica anche in considerazione del carico derivante dal rientro in classe di tutti gli studenti delle  scuole  secondarie  di secondo grado.”

Vista

l’Ordinanza del Ministero della Salute del 24/12/2020, art. 1. comma 1, “ai fini del contenimento dell’epidemia daCOVID-19, le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado adottano forme flessibili nell’organizzazione dell’attività didattica ai sensi degli articoli 4 e 5 del decreto del Presidente della Repubblica 8 marzo 1999, n. 275, in modo che, dal 7 gennaio al 15 gennaio 2021, sia garantita l'attività didattica in presenza al 50 per cento della popolazione studentesca. La restante parte dell’attività è erogata tramite la didattica digitale integrata.”

Vista

la nota del Ministero dell’Istruzione n. 2241 del 28/12/2020 con la quale si ribadisce la prescrittività della didattica in presenza del 75% degli alunni, ma che, di fatto è rinviata la sua piena attuazione; perciò, si attua dal 7/01/2021 l'osservanza del parametro del 50% di didattica in presenza.

Visto

il Regolamento recante misure di prevenzione e contenimento della diffusione del Sars-Cov-2 approvato dal Collegio Docenti in data 1/9/2020 e deliberato dal Consiglio di Istituto in data 11/9/2020, così come modificato e integrato dalla circolare del Ministero della salute del 12/10/2020;

Visto

il DPCM del 3 dicembre 2020, art. 1, comma 10 lettera s), “è obbligatorio l'uso  di   dispositivi   di   protezione   delle   vie respiratorie salvo che per i bambini di età inferiore ai sei anni  e per i soggetti con patologie o disabilità  incompatibili  con  l'uso della mascherina.

Ritenuto

nella propria funzione di Responsabile della Sicurezza, ai sensi del D. Lgs. 81/2008, di dover salvaguardare la salute di lavoratori, studenti e famiglie nel delicato momento della ripresa della lezioni

Sentiti

i pareri del RSPP, del RLS e del medico competente

Sentita

la RSU

DISPONE

  • Dal 7 gennaio 2021 riprendono le attività didattiche in presenza.
  • Da giovedì 7 gennaio 2021 a sabato 16 gennaio 2021 la didattica in presenza sarà consentita al 50 per cento delle studentesse e degli studenti secondo il calendario allegato alla presente circolare. Il restante 50 per cento di studentesse e studenti svolgerà Didattica Digitale Integrata al proprio domicilio.
  • In accordo con le Aziende dei Trasporti Provinciali, per favorire l’occupazione massima del 50 per cento dei posti sui mezzi di trasporto, gli orari di inizio e fine delle lezioni, la scansione oraria sono modificate secondo la tabella allegata alla presente circolare.
  • Gli ingressi in sede e in succursale si svolgeranno:
    1. per il primo contingente tra le ore 7.50 e le ore 8.05. Le lezioni inizieranno alle ore 8.05.
    2. per il secondo contingente tra le ore 9.05 e le ore 9.15. Le lezioni inizieranno alle ore 9.15.
  • Gli ingressi e le uscite dagli edifici scolastici avverranno secondo l’organizzazione già utilizzata fino al 24 ottobre:
    1. in sede dalle entrate indicate nelle mappe allegate alla presente circolare.
    2. in succursale dall’ingresso principale.
  • L’orario didattico delle discipline rimane quello in vigore dal 26 settembre 2020
  • All’ingresso è obbligatoria la misurazione della temperatura tramite i termoscanner in dotazione della scuola. Le studentesse e gli studenti con una temperatura uguale o superiore ai 37,5° non saranno ammessi in classe.
  • Le studentesse e gli studenti cureranno in particolare il distanziamento di almeno un metro in tutti i momenti di presenza negli edifici scolastici. Gli intervalli si svolgeranno in classe.
  • Gli spostamenti delle studentesse e degli studenti all’interno degli edifici scolastici devono essere quelli strettamente necessari, autorizzati dai docenti e da essi segnalati sull’apposito modulo presente sulla cattedra.
  • L’uso della mascherina è obbligatorio all’interno dell’Istituto Bassi non solo nelle situazioni dinamiche, ma anche in quelle statiche.

Pertanto i docenti, il personale ATA, tutte le studentesse e gli studenti indosseranno le mascherine in classe durante le lezioni, durante gli intervalli e in tutti gli spostamenti.

  • È raccomandato l'uso di mascherine chirurgiche usa e getta.

È consentito l'uso di mascherine di comunità (di tela) a condizione che queste vengano correttamente lavate e sterilizzate con cadenza giornaliera.

  • La dotazione di mascherina chirurgiche consegnate dal Ministero dell'Istruzione è a disposizione degli studenti: con cadenza regolare verrà consegnato un pacchetto di 10 mascherine, in base alle forniture del Ministero.
  • In ogni classe e nei punti di ingresso della scuola sono presenti i prodotti disinfettanti, per una frequente pulizia delle mani.

Vista l'ordinanza ministeriale del Ministero della salute del 24/12/2020, comma 1, art. 2 (disposizioni finali) e visto il DPCM del 3/12/2020, e in attuazione degli artt. 4, 5 del DPR 8/03/1999, n. 275 (forme flessibili nell'organizzazione dell'attività didattica), qualora non vi siano ulteriori norme imperative, in ordine all'orario scolastico e alle modalità applicative, si dispone per i giorni 16/01/2021 e seguenti di proseguire con l'orario indicato agli allegati del presente decreto.

Il Dirigente Scolastico

  Francesco Terracina

(documento firmato digitalmente) 

ALLEGATO ALLA CIRCOLARE 60 DEL 30/12/2020

 

INDICAZIONE PER OGNI CLASSE:

 Didattica Digitale Integrata (DDI)

o PRESENZA a scuola

 

 

LUNEDI

MARTEDI

MERCOLEDI

GIOVEDI

VENERDI

SABATO

PRIME

A scuola

DDI

A scuola

A scuola

DDI

A scuola

SECONDE

DDI

A scuola

A scuola

DDI

A scuola

DDI

TERZE

DDI

A scuola

A scuola

DDI

A scuola

DDI

QUARTE

A scuola

DDI

DDI

A scuola

A scuola

DDI

QUINTE

A scuola

A scuola

DDI

A scuola

DDI

A scuola

ORARIO DELLE LEZIONI

 

INIZIO

FINE

DURATA

PRIMA ORA

8:05

9:05

1:00

INTERVALLO

9:05

9:15

0:10

SECONDA ORA

9:15

10:05

0:50

TERZA ORA

10:05

10:50

0:45

QUARTA ORA

10:50

11:35

0:45

QUINTA ORA

11:35

12:20

0:45

INTERVALLO

12:20

12:30

0:10

SESTA ORA

12:30

13:15

0:45

SETTIMAORA

13:15

14:05

0:50